• New York

    New York

  • London

    London

  • Miami

    Miami

  • Dubai

    Dubai

  • Berlin

    Berlin

Trova proprietà / Investimento

GERMANIA : IL MAGGIORE ESPORTATORE DI ALBERI DI NATALE IN EUROPA

Quale Paese E’ Il Maggiore Esportatore Di Alberi Di Natale?

17.05.2017 FONTE WHICHCOUNTRY.COM RIVISTA ON-LINE

Il Natale è tra le festività invernali più gioiose e la più celebrata al mondo. Pur essendo una festa cristiana, il Natale viene festeggiato in moltissimi Paesi e l’evento più importante durante l’anno. In questo periodo c’è un crescendo di trepidazione e d’attesa. Gli alberi di Natale sono simbolo per eccellenza dello spirito natalizio, e sono milioni le famiglie che in tutto il mondo si dedicano alla ricerca e all’acquisto dell’albero più adatto e che addobberanno fastosamente come tradizione. Soltanto negli Stati Uniti, la vendita di alberi di Natale è un mercato che genera miliardi di dollari.

 

 

QUALE PAESE E’ IL MAGGIORE ESPORTATORE DI ALBERI DI NATALE?

Secondo le statistiche della Divisione Internazionale per i Bilanci ed il Commercio Canadese, il Paese ha esportato nel 2013, tre milioni di alberi di Natale tagliati a fresco. Tra i principali consumatori si distinguono i Paesi di Antigua e Barbuda, Aruba, Bahamas, Barbados, Bermuda, Isole Cayman, Francia, Giamaica, Giappone, Antille Olandesi, Panama, Federazione Russa, Saint Pierre e Miquelon, Saint Vincent e Grenadine, Tailandia, Stati Uniti, Regno Unito, United Arab Emirates Emirati ed il Venezuela.

Il Canada ha scambiato più di 53 milioni di dollari nel 2013 fornendo i veri regali di Natale al mondo. Quebec, Nova Scotia e New Bunswick sono i principali stati del Canada che esportano rispettivamente l'80% degli alberi di Natale del Canada.

 

 

 

PRODUZIONE EUROPEA E ESPORTAZIONI.

In Europa i maggiori produttori di alberi di Natale sono Germania, Francia e Danimarca. La Germania produce 19 milioni di alberi ed esporta gran parte della propria produzione. Il secondo Paese produttore è la Francia le cui esportazioni sono però più contenute. La Danimarca è il terzo produttore Europeo con 8,5 milioni di alberi, sebbene esporta più della Francia. Il Belgio è la quarta nella produzione di alberi di Natale e la Gran Bretagna è la quinta per produzione annuale con 4,5 milioni di alberi all’anno e tuttavia l'unico Paese che ha bisogno di più alberi di quanti ne produca.

 

 

 

ALTEZZA E PREZZI DI ALBERO.

Il prezzo di un albero non corrisponde alla sua altezza, bensì alla sua età, in quanto va considerato che quando l'albero invecchia il suo tasso di crescita diminuisce. Pertanto un albero più maturo seppur alto soltanto quanto un giovane albero avrà un prezzo maggiore. Per questo motivo sugli alberi più maturi si determina un incremento percentuale del prezzo rispetto ai più giovani, pur presentando la medesima altezza. 

SCOPRI CON NOI COME INVESTIRE NELLE FORESTE IN GERMANIA

Investire in lotti forestali in Germania al pari di un qualsiasi altro investimento immobiliare assicura di godere di tutti i vantaggi di un mercato solido, inesauribile ed in costante crescita. 
 
 
 
 € 8.500 - RENDITA 6%  € 9.000  RENDITA 6%